SIR SAFETY CONAD PERUGIA E TELETHON INSIEME PER LA RICERCA

Per il secondo anno consecutivo la Sir Safety Conad Perugia sosterrà la Fondazione Telethon in una raccolta fondi, il cui ricavato sarà totalmente destinato alla ricerca sulle malattie genetiche.

La manifestazione, organizzata dal Geom. Daniele Barca, che era già in programma per fine maggio e che a causa della pandemia era stata rinviata, avrà luogo il 12 e 13 settembre a Silvano D’Orba in provincia di Alessandria in ricordo di Stefania, deceduta nel 2016 a causa di una leucemia fulminante.


Il club bianconero donerà una maglia da gioco dell’atleta Aleksandar Atanasijevic per sostenere la causa benefica, confermando anche quest’anno sensibilità e disponibilità per la missione che Telethon si prefigge.


La Fondazione Telethon ringrazia la Sir Safety Conad Perugia per la donazione della maglia per l’evento benefico pro Telethon in ricordo di Stefania. È già il secondo anno di questo connubio e l’auspicio è quello di rinnovare la partecipazione per gli eventi futuri.
Un grazie di cuore ovviamente da parte mia e della sezione Telethon di Alessandria per la donazione della maglia e per la disponibilità e il sostegno che la società ci ha sempre dimostrato in questi anni.

Daniele Barca – Telethon Alessandria

L’ARENA DI VERONA OSPITERÀ LA SUPERCOPPA ITALIANA DI VOLLEY

Il primo evento della nuova stagione 2020/21 di volley si giocherà all’Arena di Verona, venerdì 25 Settembre.

Dopo 32 anni, l’anfiteatro romano tornerà ad ospitare un evento sportivo: l’ultima partita di volley è stata infatti disputata nel 1988 tra Stati Uniti e Unione Sovietica.

La finale sarà trasmessa in diretta su RAI 2.

Alla competizione parteciperanno le quattro migliori squadre classificate nella Regular Season dello scorso anno:

  • Cucine Lube Civitanova
  • Leo Shoes Modena
  • Sir Safety Conad Perugia
  • Itas Trentino

Le semifinali si disputeranno invece il 13 e 20 Settembre con partite andate e ritorno ed eventuale Golden Set. Gli accoppiamenti saranno i seguenti: Civitanova – Trento e Modena – Perugia.

In caso di maltempo, la finale sarà disputata presso il Palasport di Verona.

La questione pubblico è ancora in fase di verifica e sarà valutata nelle prossime settimane.

Siamo entusiasti di dare il via alla preparazione di una Supercoppa senza precedenti. Le difficoltà sono tante per organizzare il match e dobbiamo ringraziare per la sensibilità il sindaco, l’amministrazione comunale e la soprintendenza, i responsabili dell’Arena, il nostro club NBV Verona e il Comitato Territoriale Fipav di Verona. Hanno tutti buttato il cuore oltre l’ostacolo per vincere i mille problemi legati a una manifestazione sportiva da organizzare in uno dei monumenti più celebrati del mondo.

Massimo Righi – Presidente Lega Pallavolo Serie A

DHL E FIPAV INSIEME FINO A TOKYO 2021

La FIPAV annuncia il rinnovo della partnership con DHL, l’azienda leader mondiale nel trasporto espresso internazionale.

DHL accompagnerà il cammino, come main sponsor, delle Nazionali Azzurre che parteciperanno ai prossimi Giochi Olimpici di Tokyo 2021.

Siamo molto felici e orgogliosi di rinnovare per un altro anno il contratto che ci lega a DHL, nostro main sponsor da ormai tre stagioni. Nel corso degli anni con l’azienda si è creato un legame che va ben oltre la sponsorizzazione, c’è una visione comune di come intendere la pallavolo e in più in generale lo sport. Quando dico questo non mi riferisco solo agli aspetti sportivi, ma anche a tutti i valori che la nostra disciplina è capace di trasmettere. Mi viene in mente la recente raccolta fondi, promossa da DHL, a favore dell’ospedale Giovanni XXIII di Bergamo, alla quale hanno partecipato con gioia molti atleti della nazionale maschile e di quella femminile. Il rinnovo con DHL arriva in un anno particolare per tutto lo sport mondiale, la recente pandemia legata al Covid-19 ha fermato l’attività delle nostre nazionali seniores e posticipato i Giochi Olimpici di Tokyo al 2021. Dovremo aspettare altri dodici mesi, ma non saranno questi mesi a spegnere quell’entusiasmo che quasi un anno fa le nostre squadre azzurre ci regalarono nelle qualificazioni olimpiche di Catania e Bari. Lo stesso discorso vale per la nazionale femminile di sitting volley, una squadra nata pochi anni fa, ma capace di sorprendere tutti con la medaglia d’argento ai Campionati Europei e la prima storica qualificazione alle Paralimpiadi…Nell’attesa quest’anno avremo la possibilità di vedere all’opera le nazionali giovanili azzurre, capaci nel 2019 di primeggiare in tutti i Campionati del Mondo di categoria e per questo motivo di grande orgoglio per l’intero movimento pallavolistico tricolore. Il fatto che un’azienda di livello mondiale come DHL abbia deciso di legarsi ancora al nostro sport è un segnale molto forte per tutto il mondo della pallavolo, c’è grande voglia di ripartire e tornare a vedere il volley giocato. Il mio augurio che il legame tra FIPAV e DHL, che ormai consideriamo parte della nostra famiglia, possa regalare a entrambe nuove gioie e soddisfazioni.  

Pietro Bruno Cattaneo – Presidente FIPAV

Tra DHL e FIPAV non è nata solo una sponsorship, ma un percorso costruito insieme, tenendosi per mano. In questi due anni abbiamo vissuto delle emozioni fantastiche, grazie alle Nazionali maschili e femminili, sia juniores che seniores. La scorsa estate le nostre Nazionali Seniores si sono qualificate alle Olimpiadi e questa qualificazione per tutti noi è stata motivo di grande orgoglio.
La nostra scelta di proseguire la partnership fino al 2021 e accompagnare le Nazionali alle Olimpiadi, nasce oltre che dal piacere di proseguire il cammino insieme alla Fipav, dal fatto che DHL supporta da sempre il sistema Italia ed esporta il Made in Italy in tutto il mondo e lo sport ne è parte integrante e il volley ne è una eccellenza. Lo abbiamo fatto anche in un momento difficile come i mesi del lock down, quando tutto era fermo, tutti erano a casa e noi, coi nostri mezzi abbiamo cercato di mantenere in contatto le persone, grazie ai nostri ragazzi che non si sono mai fermati, così come abbiamo sostenuto le aziende che hanno continuato a lavorare e quelle che hanno tradotto la propria attività in e-commerce, che negli ultimi mesi ha avuto una crescita esponenziale, cui siamo felici di aver contribuito attraverso i nostri servizi di qualità. Sembra quasi assurdo da dire, ma c’è stato un momento che in cielo volavano solo i nostri aerei gialli.

Nazzarena Franco – CEO DHL Express Italy

LEGA PALLAVOLO SERIE A E MIKASA INSIEME FINO AL 2024

La Lega Pallavolo Serie A e Mikasa annunciano il rinnovo della partnership fino al 2024.

Mikasa è lo sponsor tecnico ed il pallone ufficiale delle gare di Serie A fin dalla stagione 2012/13 e fornirà quindi, per altri quattro anni, anche l’abbigliamento per gli eventi che saranno organizzati dalla Lega.

È con grande piacere che annunciamo questo nuovo accordo, soprattutto per il momento particolare che stiamo vivendo: è stato sottoscritto in piena pandemia. Il nostro ringraziamento si estende dall’Italia fino alla casa madre di Mikasa in Giappone, al presidente Yuii Saeki, per il grande atto di fiducia nel lavoro nostro e dei club.

Massimo Righi – Presidente Lega Pallavolo Serie A

L’accordo con la Lega Pallavolo Serie A Maschile conferma il desiderio di Mikasa di essere protagonista in quello che da tutti è definito il campionato più bello del mondo. Dopo le prosecuzioni delle sponsorship con FIVB e CEV, non poteva non seguire la firma con l’organizzazione di club più rappresentativa e all’avanguardia del volley. La pandemia ha colpito pesantemente la società, ma tra gli insegnamenti dello sport c’è anche quello di guardare avanti, oltre le battute di arresto. Questo accordo è uno sguardo sul futuro. Non vediamo l’ora di tornare a vivere le emozioni della Serie A, di proseguire il cammino intrapreso nel 2012 con la Lega Pallavolo a supporto dello sviluppo e della spettacolarizzazione del volley.

Stefano De Bortoli – Amministratore Delegato SG&B Srl

CRESCERE INSIEME – L’INIZIATIVA DI SG PLUS PER FIPAV

Nella giornata di ieri, con la lezione di Roberto Ghiretti (CEO di SG Plus) ha preso il via “Crescere insieme”, il percorso di formazione a distanza che SG Plus ha messo in campo per la FIPAV e rivolto ai dirigenti di società di comitati regionali.

“Crescere insieme” affronterà attraverso lezioni modulari di un’ora e mezza ciascuna, fruibili da tutte le società dei comitati regionali, temi sanitari, organizzativi, economici, di marketing e comunicazione.

In questo “tour virtuale”, che in 10 tappe toccherà tutta Italia, si parlerà di “Organizzazione post Covid” con il CEO di SG Plus Roberto Ghiretti, di “Marketing” con Nicola Pongetti e Roberto Lamborghini e di “Comunicazione” con Enrico Gelfi e Cristian Umbro.

SPORT E CERVELLO: AL VIA “LA FABBRICA DEI TALENTI EBRI E FIPAV”

La Federazione Italiana Pallavolo e la Fondazione EBRI Rita Levi-Montalcini hanno siglato un accordo di collaborazione di respiro nazionale, con l’obiettivo di formare e promuovere nei giovani i punti di contatto e condivisione di valori, tra questi due mondi apparentemente così distanti.

Condivisione di valori e obiettivi comuni sono i punti chiave alla base dell’accordo, come l’aspirazione, la costanza, la resilienza, l’impegno individuale che caratterizza la carriera dell’atleta e del ricercatore, ma anche l’importanza fondamentale del “fare” squadra.

Siamo molto felici ed orgogliosi di questa nuova collaborazione. Ritengo che i nostri mondi abbiano molte e importanti similitudini, prima fra tutte la continua ricerca di giovani talenti. La FIPAV, esattamente come la Fondazione EBRI, è impegnata nel continuo reclutamento dei giovani talenti; sono loro infatti la vera ricchezza sulla quale istituzioni come le nostre hanno il dovere di investire per far sì che il Paese guardi al futuro con un’ottica sempre più ottimistica. Lo stesso vale per EBRI che, come noi, ha la necessità e l’obiettivo di attrarre nuove promesse desiderose di intraprendere un percorso di tale importanza. È quindi fondamentale che un numero sempre maggiore di giovani venga attratto dalle nostre rispettive attività.

Pietro Bruno Cattaneo – Presidente FIPAV


L’obiettivo primario di questa intesa sarà quello di promuovere e sostenere le attività sportive e quelle della ricerca, attraverso iniziative congiunte, attraverso la divulgazione e la comunicazione web e social media, focalizzate sul parallelismo e le affinità tra le due attività e le due carriere. 

Sono particolarmente felice di intraprendere questo percorso comune, anche perché sono convinto che le attività dei ricercatori e degli sportivi abbiano molti aspetti ricorrenti ed un sistema di valori condivisi. Ritengo che la collaborazione tra queste due realtà rappresenti una strada innovativa per offrire ai giovani un complesso di valori positivi per incentivare e sviluppare le proprie ambizioni scientifiche o sportive. Aspetti e valori che abbiamo simbolicamente e sinteticamente chiamato “la fabbrica e la ricerca dei talenti”: nella ricerca, come nello sport e nella vita, non si ottengono risultati senza il duro allenamento quotidiano, ma anche senza un talento che va espresso e valorizzato.

Antonino Cattaneo – Presidente EBRI


Tra le attività promosse, la futura partecipazione dei ricercatori della Fondazione EBRI ai corsi di formazione degli allenatori e dei tecnici sportivi FIPAV, che annualmente la Federazione sportiva promuove con interventi e testimonianze di esperti nei diversi settori sportivi e scientifici, mirati a sviluppare nuovi e stimolanti percorsi di apprendimento.

Inoltre, l’attenzione condivisa da EBRI e FIPAV sarà volta all’importanza del lavoro di squadra, riflettendo sul valore della sana competizione e della collaborazione, aspetti che possono essere estesi anche ad altri ambiti delle relazioni sociali e interpersonali. 

Spero che la sensibilità nei riguardi di certe tematiche, la voglia di aiutare il prossimo e la condivisione di importanti ideali, siano le basi del nostro cammino comune. Da presidente di una Federazione importante come la nostra posso affermare con certezza che, tra i nostri obiettivi, c’è la continua ricerca di sviluppi su tematiche sportive, sociali e, dal nostro personale punto di vista, anche scientifiche; la speranza è che questo progetto possa fornire importanti spunti di riflessione e di studio per il futuro.

Pietro Bruno Cattaneo


La Fondazione ha deciso di essere al fianco di FIPAV nelle loro attività sportive e formative:

Abbiamo intrapreso questa strada nella consapevolezza che coltivare e promuovere valori condivisi in due realtà, così apparentemente differenti, possa contribuire a costruire una società migliore. Mi piace ricordare una frase del Premio Nobel Rita Levi-Montalcini, quando si rivolgeva ai ragazzi: “Io dico ai giovani, non pensate a voi stessi, pensate agli altri. Pensate al futuro che vi aspetta, pensate a quello che potete fare, e non temete niente”.

Antonino Cattaneo

FONDAZIONE EBRI RITA-LEVI MONTALCINI

La Fondazione EBRI, fondata dal Premio Nobel per la Medicina Rita Levi-Montalcini nel 2005, ha l’obiettivo di comprendere i meccanismi molecolari e cellulari alla base delle funzioni cerebrali superiori, quali la memoria, l’apprendimento e le emozioni e di cercare soluzioni per patologie di enorme rilevanza sociale, come il morbo di Alzheimer, di Parkinson, la SLA, l’epilessia, il dolore cronico, ed anche lo studio dei disturbi dello spettro autistico. L’EBRI rappresenta oggi un prestigioso punto di riferimento nazionale e internazionale nel campo delle neuroscienze e ha ottenuto numerosi e significativi risultati scientifici.