NBA – ACCORDO CON MICROSOFT PER PORTARE VIRTUALMENTE I FAN A BORDO CAMPO

La National Basketball Association ha svelato una serie di iniziative per la ripresa della stagione 2019-20 a Orlando, in Florida, progettate per migliorare l’esperienza dei fan che guarderanno le partite da casa.

In particolare, l’NBA sta sfruttando nuove partnership con Microsoft e Michelob Ultra per consentire a più di 300 tifosi di apparire sui led che circondano il campo.

Utilizzando la nuova modalità “Together” di Microsoft Teams, i partecipanti si sentiranno come se fossero seduti uno accanto all’altro. Nel frattempo, i giocatori saranno in grado di vedere e ascoltare le loro reazioni in tempo reale.

La modalità “Together” cercherà di creare un’esperienza virtuale unica riunendo i fan in uno spazio visivo condiviso.

È un’iniziativa simile a quella che verrà utilizzata da Fox Sports per trasmettere le partite di baseball della Major League, anche se la rete utilizzerà fan virtuali piuttosto che veri fan.

I partner televisivi della NBA ESPN e Turner Sports riposizioneranno oltre 30 telecamere più vicine al campo e mostreranno angoli di ripresa mai visti prima. I microfoni cattureranno ogni singolo suono, dal cigolio delle scarpe ai rimbalzi della palla.

DJ e presentatori saranno presenti sul posto per aiutare a replicare i suoni e le esperienze a cui le squadre sono abituate nell’arena.

Inoltre, i fan saranno in grado di tifare virtualmente per il loro team attraverso l’app NBA e NBA.com e su Twitter utilizzando gli hashtag della propria squadra durante le partite. 

Questo tifo virtuale sarà presente sui led con grafica ed animazione che cattureranno il livello di coinvolgimento dei fan in tutto il mondo. Inoltre, i tifosi potranno anche vedere i loro video in primo piano attraverso le Sfide TikTok.

Ma non è finita qui. Gli appassionati di basket avranno anche accesso a feed alternativi con nuovi angoli di ripresa, grafica migliorata ed opzioni di gioco con Pick’Em: Trivia NBA dal vivo per ogni partita.

Working with our broadcast and technology partners, we are excited to unveil a series of enhancements that will bring fans closer to the game and allow them to personalize their viewing experience. Our goal is to create an enjoyable and immersive experience where fans can engage with each other and maintain a sense of community as we restart the season under these unique and challenging circumstances.

Sara Zuckert – NBA’s head of next gen telecast

NASCE LA PIÙ GRANDE PIATTAFORMA DI PRENOTAZIONI DI SPORT AL MONDO

PrenotaUnCampo e Playtomic annunciano la fusione per creare la più grande piattaforma di prenotazione di sport al mondo, presenti in 19 paesi (tra cui Spagna, Svezia, Finlandia, Stati Uniti e Messico) e più di 400.000 utenti in tutto il mondo.

PrenotaUnCampo è la prima piattaforma di booking online di centri sportivi a livello nazionale con oltre di 1.000 centri e 200.000 utenti attivi.

La trattativa tra le due società, che condividono la stessa filosofia, è iniziata nel 2017 a Madrid.

In questo modo, un giocatore potrà prenotare un campo a Milano, Torino, Madrid, Barcellona o Miami con la stessa app e con lo stesso livello di gioco che usa in Italia. 

Il centro sportivo o il club avrà invece a disposizione il miglior sistema di gestione del proprio centro sportivo, grazie all’unione delle tecnologie e all’esperienza internazionale delle due società.

Il futuro della gestione di club sportivi è sempre più roseo e all’avanguardia: oltre a gestire le prenotazioni, i club avranno a disposizione uno strumento che dà la possibilità di creare un canale diretto con l’utente.

Se mi chiedessero di spiegare con una sola parola il segreto del successo di PrenotaUnCampo direi senza dubbio: Team. Ed è la stessa parola che ci ha portati a decidere di unire le forze con Playtomic dove ho ritrovato la stessa passione, gli stessi obiettivi e le stesse ambizioni che ci stanno guidando fin dal primo giorno. Insieme, continuando a far leva su questi valori, sono certo che raggiungeremo risultati importanti.

Nicola Biffi – CEO e co-founder PrenotaUnCampo

Siamo entusiasti di unire le forze con PrenotaUnCampo. Questo è un passo in avanti molto importante per noi e ci consentirà di continuare a crescere, per diventare il leader incontrastato nel mercato delle prenotazioni sportive nel mondo. L’Italia è uno dei paesi più importanti per lo sport di racchetta e siamo lieti di diventare un’unica, grande realtà.

Pedro ClaveríaCEO e co-CEO di Playtomic

Il passaggio dei centri sportivi italiani e dei giocatori al nuovo portale sarà graduale e avverrà nei prossimi mesi.

L’INTER SI UNISCE ALL’AMPLIFY PROGRAM DI TWITTER

L’Inter e Twitter hanno annunciato, poche ore fa, un nuovo accordo che consentirà al club nerazzurro di promuovere i propri contenuti premium su tutti i suoi account ufficiali della piattaforma.

L’Inter si unisce così all’Amplify Program di Twitter, allineandosi con i contenuti dei più importanti gruppi editoriali nel campo dello sport e dell’intrattenimento a livello globale.

I tifosi interisti in tutto il mondo avranno ora ancora più possibilità di interagire e rimanere aggiornati sulle ultime notizie del club.

I contenuti saranno disponibili su tutti gli account ufficiali del club: @Inter@Inter_en@Inter_id@Inter_jp@Inter_ar@Inter_br@Inter_es@Inter_Women.

Questa partnership e l’ingresso nell’Amplify Program di Twitter sono la dimostrazione di come l’impegno per la trasformazione digitale e il costante desiderio di innovazione siano dei pilastri fondamentali per il nostro club. Siamo certi che la collaborazione con una società celebre a livello mondiale come Twitter darà un valore aggiunto ai nostri contenuti.

Alessandro AntonelloCEO Corporate di FC Internazionale Milano

Siamo entusiasti di avviare questa partnership con l’Inter, un club acclamato a livello mondiale che usa le piattaforme digitali in modo innovativo per coinvolgere la propria community. Quando si tratta di sport, Twitter è dove i tifosi si ritrovano per interagire tra loro in tempo reale. Questa collaborazione con l’Inter contribuirà ad aumentare il volume delle conversazioni sul calcio su Twitter e offrirà agli sponsor l’opportunità di connettersi con ciò che sta accadendo.

Simone TomassettiPartner Manager di Twitter per il Sud Europa, Benelux e Scandinavia

FITNESS: L’APP DEL MOMENTO SI CHIAMA BUDDYFIT

Buddyfit è la nuova applicazione, disponibile gratuitamente per Android ed iPhone, creata per consentire alle persone di allenarsi in qualsiasi luogo con il supporto di un personal trainer, attraverso workout personalizzati o allenamenti in diretta.

Esistono tantissime app che offrono schemi di allenamento personalizzati o workout giornalieri, ma tutte lasciano l’utente ad allenarsi da solo, senza che nessuno segua i movimenti o dia costanza e ritmo durante l’allenamento.

Da qui l’idea del suo fondatore, Giovanni Ciferri, di creare un’applicazione di fitness totale, in grado di collegare il personal trainer direttamente con il cliente: in questo modo, l’utente è seguito a 360 gradi, minimizzando il rischio di errori posturali o tecnici durante l’esercizio.

In un periodo incerto come questo, in cui molte persone diffidano nel tornare in palestra a causa della pandemia di Covid-19, Buddyfit è sicuramente una valida alternativa per continuare a stare in forma ed essere seguiti come in palestra.

Il team di Buddyfit può contare inoltre su due testimonial d’eccezione: Zlatan Ibrahimovic, Global Brand Ambassador del gruppo e Diletta LeottaBrand Ambassador per l’Italia.

Gli ultimi eventi hanno rivoluzionato completamente l’industria del fitness ed oggi le esigenze delle persone sono cambiate. Dopo aver sperimentato la possibilità di allenarsi anche a casa, le persone ricercano la flessibilità di potersi allenare dove vogliono e quando vogliono abbinando alla palestra il lavoro a casa. Lavoriamo da mesi al progetto, ed oggi siamo orgogliosi di lanciare l’app ufficialmente in Italia, nostro primo mercato, con Zlatan e Diletta che hanno creduto in noi.

Giovanni Ciferri – CEO Buddyfit

La società ha l’obiettivo di diventare leader del mercato del fitness online offrendo i propri servizi a trainer e palestre. Già oggi l’applicazione conta oltre 100 tra i migliori personal trainer in Italia e più di 3.000 persone utilizzano l’app ogni mese.

IL MONDO JUVENTUS SU TIKTOK

Da oggi i bianconeri sono ufficialmente su TikTok, la piattaforma di video brevi che è esplosa a livello globale (infatti risulta essere ancora oggi tra le app più scaricate al mondo).

Con questo nuovo profilo la Juventus avrà quindi la possibilità di raggiungere i propri fan in oltre 150 paesi nel mondo e potrà interagire con i tifosi attraverso i video e soprattutto le challenge che la piattaforma offre.

Per il lancio sui social il club ha creato, in collaborazione con TikTok, la #CIAOJUVE challenge, con la quale vengono sfidati i tifosi mettendoli alla prova con le esultanze dei campioni bianconeri.

Per accedere al profilo su TikTok dei bianconeri clicca qui.


In un precedente articolo abbiamo parlato dei numerosi vantaggi che un club sportivo potrebbe ottenere aprendo un profilo su TikTok. Per approfondire l’argomento clicca qui.

BLOOMBERG SQUARE MILE RELAY SVELA IL VIRTUAL CLUB

Il Bloomberg Square Mile Relay, una serie di gare di running mondiale per sostenere attività benefiche, ha svelato il suo nuovo progetto, il Virtual Club, che vedrà la comunità di corridori riunirsi online per allenarsi con un impatto sociale positivo.

La nuova piattaforma collega i dipendenti delle aziende delle maggiori multinazionali, in 12 città in tutto il mondo, per allenarsi e competere insieme in sfide virtuali, guadagnando punti sia per se stessi che per le loro aziende.

A loro volta, le società scaleranno le classifiche locali e globali prima di raccogliere infine donazioni di beneficenza sbloccabili basate sui livelli di attività.

I partecipanti potranno guadagnare punti camminando o correndo e la piattaforma virtuale è compatibile con la maggior parte dei fitness tracker indossabili. Le donazioni andranno a sostegno delle organizzazioni attraverso il partner benefico di Square Mile Sport, The Extra Mile, che ora si sta concentrando su una risposta alla pandemia di Coronavirus e sulle disuguaglianze create di conseguenza.

During this unprecedented time, where across the globe we have been forced to change our work and lifestyle habits, the importance of community, daily physical activity and connection to society are as high as ever. The Virtual Club will ensure our global community of corporate participants can still go The Extra Mile and run, jog or walk as a team to help unlock vital funds for our partner charities around the world, to help address the current public health issues in each race city.

James Hassett – Square Mile Sport Managing Director

La nuova piattaforma è sostenuta da una campagna sociale chiamata #RunForYourCity, che passerà attraverso i canali digitali di Bloomberg Square Mile Relay.

L’INTER SBARCA SU TELEGRAM

LInter fa un altro passo avanti nel mondo digital diventando il primo club calcistico ad aprire un canale su questa piattaforma.

Con lo sbarco su Telegram, è chiara l’intenzione del club nerazzurro di puntare molto sul coinvolgimento dei propri tifosi: tutti gli iscritti riceveranno news, aggiornamenti, foto e video in esclusiva.

Di seguito il link per iscriversi al canale ufficiale del club: https://t.me/inter


In un precedente articolo abbiamo parlato dei numerosi vantaggi che un club sportivo potrebbe ottenere utilizzando questa piattaforma. Per approfondire l’argomento clicca qui.

VIRTUS ENTELLA E IQUII LANCIANO LA NUOVA APP

La Virtus Entella e IQUII, Official Digital Provider del club, lanciano la nuova app ufficiale della società.

Il club biancoceleste dimostra così di aver continuato a lavorare e ad investire nella trasformazione digitale durante l’emergenza causata dalla pandemia di Covid-19.

L’applicazione darà la possibilità al club di gestire al meglio eCommerce, Ticketing, Content Management e Fan Engagement, con un’unica piattaforma.

L’app è nata per consentire ai fan biancocelesti non solo di seguire la stagione sportiva in ripresa dopo lo stop forzato, ma anche di accedere con semplicità a tutti i servizi dedicati al tifoso.

É stata inoltre effettuata l’integrazione con Fanize, la piattaforma di Engagement e Loyalty, che ha lo scopo di trasformare il fan in protagonista dell’evento sportivo, così da partecipare a missioni e giochi interattivi con brand e atleti, come instant win, quiz e domande sulla storia del club e sugli atleti, e poter vincere così vantaggi ed esperienze con il club.

Siamo contenti di poter annunciare questa partnership con IQUII, una realtà ambiziosa, in costante crescita che presenta numerosi punti di contatto con l’Entella. Come anche il recente lockdown ha dimostrato, un utilizzo corretto della tecnologia può portare tangibili benefici. Vogliamo sviluppare un nuovo progetto di digitalizzazione che vada a impattare e migliorare tutte le diverse aree del club e ci consenta di consolidare il rapporto con i nostri tifosi. I fan avranno la possibilità di vivere un’esperienza totale e personalizzata, immergendosi ancor di più nel mondo biancoceleste con una nuova App sempre aggiornata e all’avanguardia. Ringraziamo IQUII per la professionalità e la disponibilità dimostrata in questi mesi. Siamo sicuri che questa collaborazione ci permetterà di raggiungere tutti gli obiettivi che ci siamo prefissati.

Matteo Matteazzi – Direttore Generale Virtus Entella

Lavorare in sinergia con Virtus Entella per le attività strategiche e digitali e farlo in un contesto storico in cui lo sport si sta ripensando, è per noi motivo di grande orgoglio, oltre che una grande opportunità. Con il rilascio della Sport Platform, abbiamo voluto ridisegnare un ecosistema nuovo in cui il club può valorizzare il rapporto con tutti gli stakeholder: da un lato rafforzando l’esperienza dei fan che, a seguito dell’emergenza, vivranno il calcio in maniera totalmente differente, dall’altro dando maggiore valore alle partnership, trasformando il club biancoceleste in una piattaforma abilitante di servizi in grado di estendere la proposizione di valore di ogni servizio ad un momento più duraturo, non relegato esclusivamente alla fruizione e al consumo. Ringrazio la famiglia Gozzi per la fiducia e Federico Smanio per il grande lavoro che stiamo facendo insieme nelle strategie digitali nello sport. Siamo felici di supportare una società così ambiziosa come la Virtus Entella nel percorso di trasformazione digitale attraverso il nostro know-how e la nostra esperienza.

Fabio Lalli – Chief Innovation & Business Officer IQUII

PERCHÈ I CLUB DOVREBBERO APRIRE UN PROFILO SU TIKTOK?

TikTok nasce a seguito dell’unione tra l’omonima piattaforma e il social network Musical.ly, avvenuta nell’estate del 2018, operazione decisamente riuscita dato che l’app ha superato, poco tempo fa, oltre 1,5 miliardi di download con oltre 40 milioni di utenti attivi giornalieri.

Il target: chi sono i TikToker

Ad aver determinato il successo di questa piattaforma sono i ragazzi della Generazione Z,  sempre pronti a cavalcare l’onda delle nuove proposte provenienti dal mondo digitale e a governarne i trend. Tuttavia, nonostante il suo pubblico sia prevalentemente composto da giovani di età inferiore ai 24 anni, nell’ultimo periodo si è registrato un incremento degli utenti più adulti e quindi, nel nostro caso, tifosi ed appassionati già fidelizzati con un alto potere di acquisto.

COME FUNZIONA L’APP?

Accedendo a una repository di contenuti audio davvero vasta, l’utente può filmarsi, gestendo il suono e la velocità del video in maniera flessibile e realizzando a tutti gli effetti un’opera di post-produzione semplice ma molto efficace.

Il tutto viene poi arricchito dalla possibilità di utilizzare filtri ed effetti, aggiungere scritte, sticker ed emoji per ottenere un risultato che può essere molto suggestivo, quasi ipnotico, portando gli utenti a passare ore e ore sulla piattaforma a guardare i video ed i trend del momento.

TikTok sta dimostrando di poter offrire ai brand interessantissime occasioni di business, e sono già numerose le case history in grado di dimostrarlo. Ma procediamo con ordine.

Perché TikTok è diverso e quali vantaggi offre alle aziende

Perché TikTok è diventato così allettante per i brand e i club sportivi? Perché è diverso, e proprio nelle sue diversità rispetto agli altro social network risiedono i suoi vantaggi. Vediamo quali sono.

IL PUBBLICO

La presenza di una base utenti molto vasta e in continua crescita, rappresenta sicuramente un aspetto di grande importanza per i brand, ma non quello fondamentale. Mentre negli altri social network troviamo pubblici tendenzialmente eterogenei, qui, in un certo senso, il pubblico (come anticipato all’inizio) rappresenta già di per sé uno specifico target, quello della Generazione Z.

Parliamo di una categoria di soggetti che suscita molto interesse nei brand poiché, al netto di uno scarso potere d’acquisto, rappresenta comunque una grande occasione di profitto. Instaurare con loro un rapporto di fiducia oggi, significa poter beneficiare sul lungo termine di una relazione solida e duratura.

C’è inoltre da considerare che la “morfologia” del pubblico di TikTok non resti invariata nel tempo e, anzi, con tutta probabilità subirà delle trasformazioni.

GLI HASHTAG

Per TikTok, gli hashtag possiedono un ruolo organizzativo e funzionale, poiché vengono utilizzati per identificare in modo specifico diverse tipologie di video, tra challenge, sketch e formati che si ripetono. In un’ottica di brand questo consente di profilare in maniera ancora più dettagliata il proprio pubblico.

MONO-FORMAT: I VIDEO

I contenuti video consentono di ottenere il 135% di copertura organica in più rispetto alle immagini e se gli utenti spendono il triplo del tempo a guardare video rispetto ad altre forme di contenuti, ecco un’altra buonissima ragione per comunicare il proprio brand tramite questa piattaforma.

Un vantaggio nell’utilizzare TikTok proviene dalla possibilità di realizzare video in formato verticale, da poter riutilizzare ad esempio su IGTV (su cui Instagram punta molto).

TIKTOK FOR BUSINESS

Recentemente la piattaforma ha lanciato anche TikTok For Business, con nuovi strumenti per farsi scoprire e connettersi con le community.

Le soluzioni di TikTok For Business sono pensate per offrire ai brand e alle loro direzioni marketing gli strumenti per creare storytelling creativi, in grado di ingaggiare la community di TikTok con il loro messaggio.

Comunicato di presentazione

Don’t make ads. Make TikToks”. Questo il consiglio diretto ai brand che accompagna il lancio globale della piattaforma di marketing TikTok for Business.

Tra i formati disponibili ci sono TopView, il primo ad apparire agli occhi dell’utente appena apre l’app, e poi brand takeover di 3-5 secondi, video in-feed lunghi fino a 60 secondi, hashtag challenge per coinvolgere l’audience nella creazione di contenuti intorno a un hashtag ed effetti speciali brandizzati in 2D, 3D e AR. C’è anche il nuovo effetto Branded Scan, che consente di integrare con la realtà aumentata un brand o un prodotto in un video, sia davanti che sullo sfondo.

I club e i brand avranno ancora più possibilità per essere creativi e raggiungere i propri tifosi con nuove funzioni di intrattenimento, colonne sonore, effetti sonori e grafici e realtà aumentata.

TikTok per i CLUB

Al momento, esistono diverse tipologie di campagne pubblicitarie che TikTok consente di attuare. Vediamo nel dettaglio quali sono:

  • Le hashtag challenge: sono campagne virali dove il brand lancia un hashtag e invita l’utente a creare contenuti tematici precisi, spesso, sulla scia di un contenuto video “esempio” prodotto dal brand stesso;
  • Le branded takeover: sono pubblicità full screen che compaiono nel flusso di navigazione dell’utente. La loro caratteristica è l’esclusività, in quanto si tratta di una sponsorizzazione che TikTok dedica ad un solo brand al giorno;
  • Le campagne in-feed: sono campagne a schermo intero che compaiono nella sezione “per te” del feed personale dell’utente e vengono riprodotte automaticamente come contenuti sponsorizzati;
  • Le branded lenses: sono elementi visuali, maschere e oggetti 2D o 3D che gli utenti trovano in evidenza nelle sezioni “hot” o “trendings” e che possono utilizzare nei loro video.

Ciascun club potrà quindi scegliere se utilizzare una o più tipologie di campagne pubblicitarie a seconda di quali siano i suoi obiettivi e le sue risorse.

Va però evidenziato che, tra le varie possibilità offerte da TikTok, per noi di Skepsi Sport, quella delle hashtag challenge non rappresenta solo la più creativa, ma anche l’unica capace di generare un reale coinvolgimento tra i propri tifosi e sfruttare il potenziale virale dei contenuti prodotti.

Nell’ultimo periodo molte squadre, di ogni sport, hanno capito le potenzialità che offre questa applicazione: Roma, Juventus, Inter, Real Madrid, Liverpool, Bayern Monaco (e tante altre) per quanto riguarda il calcio; Perugia, Modena o Milano per quanto riguarda il volley o la Virtus Bologna, L’Aquila Basket Trento e addirittura l’NBA per il mondo del basket.

Proprio la NBA, con un’interessante strategia basata su tantissime pubblicazioni di video, dal contenuto spesso divertente, ha fatto crescere esponenzialmente ed in breve tempo il suo numero di seguaci. Anche la squadra di baseball dei Red Sox utilizza la medesima strategia proponendo video dietro alle quinte o le azioni più spettacolari.

Un’iniziativa interessante è stata portata avanti da SportsManias, un partner della NFL Players Association con licenza ufficiale, per l’introduzione di adesivi animati a tema NFL durante il Super Bowl, consentendo di raggiungere ed intrattenere anche i fan più giovani.

TikTok può quindi davvero rappresentare un’opportunità enorme per far breccia sulla Generazione Z: investire nella parte di popolazione che rientra in questo target è sicuramente un investimento a lungo termine.

Il nostro consiglio è quello di sperimentare in continuazione: TikTok sta implementando sempre nuove funzionalità e possibilità di editing. Diventa importante sfruttare il social per lanciare nuovi trend che diventino virale, magando facendo in modo che i tifosi si sfidino tra di loro.


Questi sono alcuni esempi e consigli per utilizzare TikTok in ambito marketing per i club sportivi o i brand.

Hai già creato un canale TikTok per la tua società? Quali risultati hai ottenuto? Ti può essere utile questa guida? Puoi usare i commenti e farci sapere la tua esperienza in merito.

JUVENTUS FC: ONE TOUCH AWAY FROM YOU

La Juventus cambia il modo di comunicare per e con i tifosi bianconeri. Il lancio del nuovo sito Juventus.com e della nuova App Juventus segna un rinnovamento della strategia digitale del Club e il primo grande passo nello sviluppo di un’esperienza in cui i fan saranno al centro di un nuovo ecosistema integrato e completo.

L’obiettivo è offrire ai propri sostenitori un’esperienza unica e coerente su sito Web, App, Online Store e Juventus TV, la piattaforma OTT del club.

I fan avranno anche la possibilità di accedere a una nuova e personalizzata pagina del profilo, “My Juve”, in cui potranno avere a disposizione tutto ciò che rende unica la loro esperienza con il club, dai servizi, ai prodotti, ai contenuti personalizzati.

Altra importante fase di questo processo saranno le nuove piattaforme di membership e di ticketing, il cui lancio è previsto il 1°luglio.

Il mondo digitale è per Juventus il veicolo principale di diffusione di un brand in crescita esponenziale, che proprio a questo mondo rivolge il suo sguardo per continuare il cammino nel futuro. Questo concetto si riassume nelle due parole che hanno ispirato l’innovazione che vedete oggi per la prima volta davanti ai vostri occhi: Digital First.

Sito e App sono caratterizzati da un nuovo design, audace e dirompente, ottimizzate per l’esperienza di fruizione mobile, che mette i fan al centro. Tutto è stato rielaborato, progettato con contenuti dinamici in primo piano, come video e animazioni.

Nel nuovo Juventus.com potrete trovare tutti i contenuti media, il merchandising ufficiale, la possibilità di pianificare una visita allo Juventus Museum e i tour dello stadio, acquistare i biglietti per le partite e, nella sezione “Bianconeri”, sono presenti tutte le offerte dedicate ai tifosi, come la Membership o l’iscrizione a un Official Fan Club.

One touch away from you.”

Fin dall’inizio del percorso che ci ha portato a immaginare, creare e lanciare il nostro nuovo ecosistema digitale, abbiamo voluto fortemente perseguire due obiettivi, fondamentali nella nostra visione. Il primo è stato porre al centro del progetto il tifoso che ora, grazie ad un rapido e semplice processo di registrazione avrà accesso in maniera agevole e personalizzata a tutti touch-point della piattaforma: potrà così godere di tutti i contenuti, in cui i video avranno un ruolo cruciale, e avere a disposizione i nostri prodotti e servizi in qualsiasi luogo e in ogni istante. A questo si aggiunge un’altra importante finalità, ovvero continuare ad ampliare la nostra audience globale, per valorizzare ulteriormente il brand e offrire ai nostri partner ulteriori occasioni di visibilità. Inizia quindi oggi un nuovo ed entusiasmante percorso che valorizza ulteriormente la nostra leadership in ambito digitale e che siamo orgogliosi di poter intraprendere attraverso l’unione di due assolute eccellenze nei rispettivi campi. Gli sforzi congiunti e la passione con cui ogni singolo step è stato affrontato, ci permettono di presentare non solo un nuovo sito e una nuova app, ma soprattutto un modo diverso, più diretto e coinvolgente di rapportarci con i nostri fan.

Giorgio Ricci, Chief Revenue Officer di Juventus FC