FIR E BENETTON RUGBY RINNOVANO PER ALTRI 4 ANNI

La Federazione Italiana Rugby e Benetton Rugby hanno ufficializzato di aver raggiunto l’accordo per il rinnovo quadriennale della licenza di partecipazione della franchigia con sede a Treviso al “Guinness PRO14″.

La franchigia presieduta da Amerino Zatta prenderà parte dunque almeno sino al 30 giugno 2024 al Guinness PRO14 e, in base ai piazzamenti ottenuti in tale competizione, alle Coppe Europee organizzate da European Professional Club Rugby.

Per ogni stagione sportiva, la FIR verserà a Benetton Rugby un contributo economico di 4.800.000 Euro.

Il rinnovo dell’accordo segna sia un nuovo momento dell’avventura celtica di Benetton Rugby, sia un ulteriore passo avanti nello sviluppo del progetto tecnico federale che vedrà i migliori prospetti dell’Accademia Nazionale “Ivan Francescato” assegnati stagione dopo stagione direttamente all’interno delle due franchigie italiane di Guinness PRO14.

Benetton Rugby costituisce da oltre quarant’anni un’eccellenza del rugby italiano ed una realtà consolidata ad alto livello nel panorama continentale. Il Consiglio Federale è felice di aver raggiunto un accordo con il Presidente Zatta per il rinnovo quadriennale della licenza per la partecipazione al Guinness PRO14, che consentirà alla franchigia biancoverde di lavorare con serenità e con le necessarie garanzie economiche per continuare ad innalzare i propri standard, al servizio del rugby italiano. Nell’ultimo quadriennio la nostra collaborazione ha mosso importanti passi avanti, con un’accresciuta unità di intenti e di visione, imprescindibile per il raggiungimento di obiettivi individuali e comuni. Siamo entusiasti di poter continuare a lavorare insieme alla Famiglia Benetton, ad Amerino e ad Antonio Pavanello, proseguendo in un percorso che non potrà non avere positive ripercussioni tanto sulla nostra Nazionale che sulla franchigia e sullo sviluppo dei migliori giovani provenienti dal percorso formativo federale.

Alfredo Gavazzi – Presidente della FIR

Siamo lieti di aver raggiunto l’accordo con FIR per le prossime quattro stagioni sportive ai fini della nostra partecipazione al Guinness PRO14. Tale rinnovo rappresenta un segnale importante, di continuità ma soprattutto di condivisione progettuale e di vedute da cui l’intero movimento rugbistico italiano trarrà considerevole beneficio. Partecipare alle massime competizioni europee consente di fatto di preparare i nostri migliori giocatori italiani, offrendo loro la possibilità di confrontarsi ad un livello di gioco adeguato a quello del rugby internazionale. Questo sia per l’interesse della singola franchigia ma soprattutto perché in tal modo la nostra nazionale potrà disporre di atleti in grado di competere con quelli degli altri paesi. Pertanto Benetton Rugby proseguirà il processo di crescita intrapreso, puntando ad una maggiore affermazione nel panorama internazionale; il tutto con l’intento finale di voler consolidare ed accrescere, sempre di più, la considerazione e l’influenza del rugby italiano nelle dinamiche mondiali.

Amerino Zatta – Presidente di Benetton Rugby

PROLUNGATA LA PARTNERSHIP TRA RANDSTAD E JUVENTUS FINO AL 2022

Randstad e Juventus faranno squadra anche nelle prossime due stagioni per confermare la propria leadership nei rispettivi settori e raggiungere nuovi obiettivi.

Il primo operatore mondiale nei servizi per le risorse umane ha rinnovato la collaborazione con il Club campione d’Italia, di cui sarà partner ufficiale fino al 2022.

L’accordo prevede la visibilità del marchio Randstad all’Allianz Stadium, che sarà anche la sede di eventi esclusivi, con la presenza di giocatori e Juventus Legends, sui temi e i valori che accomunano lo sport e il mondo del lavoro.

Con questo accordo proseguiamo il nostro cammino insieme, iniziato nel 2014, con la soddisfazione dei successi sportivi e professionali ottenuti e l’obiettivo di raggiungere nuovi ambiziosi traguardi. Randstad e Juventus hanno un ruolo guida nei rispettivi settori e condividono la stessa passione per il proprio lavoro, la stessa ambizione all’eccellenza e lo stesso orientamento all’innovazione e all’allenamento costante per migliorare i risultati. Rinnovare per un altro biennio questa collaborazione è un passo importante per migliorare ulteriormente il nostro lavoro e i nostri servizi e continuare a garantire il “perfect match”, l’incontro perfetto tra le persone alla ricerca del lavoro giusto e le aziende alla ricerca dei migliori talenti.

Marco Ceresa – Amministratore Delegato Randstad Italia

Siamo molto felici di continuare a lavorare insieme a Randstad per le prossime due Stagioni portando a 8 anni la durata complessiva della partnership che ci lega, una delle più longeve per il Club. Attraverso nuovi progetti e la comune, costante ricerca di rinnovate sfide dentro e fuori dal campo i nostri brand si impegnano ad alimentare reciprocamente la leadership nei rispettivi settori.

Giorgio Ricci – Chief Revenue Officer Juventus

“MADE IN BELGIUM”, IL DOCUMENTARIO SU KEVIN DE BRUYNE

Il Manchester City ha svelato una nuova produzione documentaria interna, Made in Belgium, che fa luce sulla carriera del calciatore Kevin de Bruyne.

La produzione CityTV, della durata di 70 minuti, sarà disponibile per la visione sulla piattaforma di contenuti del club, CITY +, ed include un ampio materiale di archivio e interviste esclusive con artisti del calibro di Pep Guardiola, Vincent Kompany, Eden Hazard ed il manager belga Roberto Martinez, nonché amici d’infanzia del giocatore.

Secondo il City, la produzione di contenuti originali è al centro della sua strategia, e “Made in Belgium” segue i recenti documentari sulle carriere di David Silva e Sergio Aguero, nonché la miniserie in tre parti “City Restart“, che ha dato la possibilità ai tifosi di guardare, da dietro le quinte, il ritorno della squadra in campo durante il blocco del coronavirus.

NILOX E JUVENTUS FC ANCORA INSIEME

E’ ufficiale la partnership che legherà la Juventus Nilox, brand italiano di mobilità elettrica su due ruote, che nell’ultimo anno ha lanciato tre modelli di monopattini e sette nuove e-bike confermandosi uno dei protagonisti del mercato e-mobility.

Nilox si affiancherà al club con diversi assets di visibilità presso l’Allianz Stadium, il sito internet e i canali social ufficiali del club, proponendo tutta la sua gamma di veicoli elettrici; inoltre sono previste nuove modalità di attivazione, tra cui la realizzazione di contenuti crossmediali per promuovere i prodotti Nilox messi a disposizione dell’intera rosa.

Siamo felici di dare continuità alla partnership con Nilox che ci permetterà di comunicare alla nostra fan base concetti sempre più centrali nelle abitudini di vita di tutti noi legati all’ecosostenibilità.

Giorgio Ricci – Chief Revenue Officer di Juventus

Rinnoviamo la nostra partnership con la Juventus, dopo i risultati soddisfacenti ottenuti nella scorsa stagione. Grazie alla capacità di interazione del club con la propria amplissima fan base e la visibilità allo stadio, siamo riusciti ad accrescere la nostra brand awareness ed aumentare le vendite dei nostri prodotti. Siamo pronti per raggiungere insieme nuovi importanti traguardi.

Giovanni Testa – Direttore Generale del Gruppo Esprinet e Responsabile del Brand Nilox

LA SECONDA MAGLIA DEL US LECCE RACCHIUDE TUTTI I COMUNI DELLA PROVINCIA

Sono state presentate ieri mattina le nuove divise da gioco che i giocatori del US Lecce indosseranno per la stagione sportiva 2020/21.

Ogni divisa della società giallo/rossa presenta delle differenti particolarità. Nello specifico, la seconda maglia del club, unisce il marketing sportivo ed il marketing territoriale in un connubio perfetto: la texture della maglia da gioco include infatti tutti i nomi dei Comuni della provincia di Lecce.

Le maglie di stagione in stagione si modificano di qualcosa. In questa sede sulle nostre divise compaiono già due sponsor, che hanno rinnovato l’accordo e parlo di Maffei e Banca Popolare Pugliese. La prima, rigorosamente a strisce giallorosse,  vede un piccolo intervento tipo pixel, sia nella parte anteriore che posteriore. La seconda maglia per noi è sempre stata un veicolo di contenuti, di messaggi. Per la nostra società il legame con il territorio è la cosa più importante. La texture è realizzata con i nomi di tutti i comuni che compongono la Provincia di Lecce, per rimarcare proprio il legame con il territorio.

Andrea Micati – Responsabile Marketing US Lecce

La terza divisa di quest’anno è stata realizzata in questo modo per dare seguito ad un impegno che avevamo preso a dicembre scorso, con il Vescovo di Lecce Mons. Seccia aderendo alla campagna di sensibilizzazione a favore degli ulivi salentini , martoriati dalla xylella.

Giuseppe Mercadante – Direttore Generale US Lecce

Le maglie dei portieri saranno tre, di colore grigio, nero e celeste.

Quella relativa ai portieri è sempre una questione particolare,in quanto spesso e volentieri gli abbinamenti dei colori creano dei problemi ai direttori di gara. Abbiamo cercato di ricreare delle maglie storiche da portiere degli anni passati.

Giovanni Fasano – Responsabile magazziniere/abbigliamento US Lecce

MACRON, TERZO PIÙ IMPORTANTE BRAND NEL SETTORE DELLE SPONSORIZZAZIONI TECNICHE IN EUROPA

Macron, l’azienda italiana leader nel mercato internazionale dello sportswear e terzo più importante brand nel settore delle sponsorizzazioni tecniche a livello di club calcistici europei, è rappresentata da ben 21 club in 17 Paesi diversi, nelle due più importanti competizioni calcistiche per club in Europa: UEFA Champions League ed Europa League.

In UEFA Champions League, Lazio (Italia) e Club Brugge (Belgio) hanno accesso diretto alla fase a gironi, mentre Viktoria Plzen (Rep.Ceca), PAOK Salonicco (Grecia), Stella Rossa Belgrado (Serbia) e Omonia Nicosia (Cipro) sono impegnate nel turni preliminari.

Due gli accessi diretti anche in Europa League con Real Sociedad (Spagna) e OGC Nice (Francia), ai quali si aggiungono, impegnati nei preliminari, Sporting Clube de Portugal (Portogallo), APOEL Nicosia (Cipro), Hajduk Spalato (Croazia), Lech Poznan (Polonia), Honved (Ungheria), DAC 1904 (Slovacchia), Zrinjski Mostar e Željezničar (Bosnia), Škendija (Macedonia), Barry Town e Bala Town (Galles), Vikingur Reykjavik (Islanda) e Motherwell (Scozia).

Macron non è solo rappresentata da tutti questi club: il Macron Hero sarà comunque presente in ogni partita di UEFA Champions League e di Europa League perché, dallo scorso anno, il brand italiano è “Official UEFA Referee Match Kit Supplier”, prima azienda italiana a fornire tutto il materiale tecnico al settore arbitrale UEFA e quindi a tutti i direttori di gara impegnati nella direzione delle sfide europee.

UEFA Champions League ed Europa League sono gli appuntamenti continentali più importanti a livello di club. Essere presenti con così tanti e importanti club ed essere rappresentati anche dai migliori arbitri UEFA, accresce ulteriormente la visibilità del nostro brand. Ogni squadra, oltre alla passione e all’impegno, mette in campo la propria storia, che noi raccontiamo con la stessa passione e impegno, realizzando per loro maglie uniche che portano dentro l’orgoglio e l’emozione di prendere parte a queste grandi sfide calcistiche. A tutti i nostri club auguriamo di raggiungere il miglior risultato possibile.

Gianluca Pavanello – Ceo Macron

LAVAZZA E JUVENTUS: ANNUNCIATA LA NUOVA PARTNERSHIP

Official coffee” a livello globale del club campione d’Italia: nasce così la partnership siglata da Lavazza e Juventus FC

Entrambe di origine torinese e oggi due realtà globali, Lavazza e Juventus, grazie alla visione strategica e alla capacità imprenditoriale, hanno saputo creare ed esportare nel mondo un modello di business vincente riconosciuto a livello internazionale.

L’accordo prevede una serie di azioni di marketing e comunicazione quali la visibilità del brand Lavazza sul campo durante le partite di serie A e Coppa Italia e al Juventus Training Center, attività su canali digital e social, l’utilizzo del logo per la comunicazione ATL, BTL e web.

La partnership coinvolgerà anche la Prima Squadra di calcio femminile della Juventus, che dalla sua costituzione è sempre stata campione d’Italia, e anche il mondo eSports grazie ad alcune attività con il team bianconero di eFootball.

Rientrano nell’accordo anche il consumo esclusivo di caffè Lavazza presso tutti i bar e le sale hospitality dell’Allianz Stadium di Torino, dotate anche di Coffee Station; l’utilizzo di macchine Lavazza presso tutti gli “Sky box” dello stadio, nonché il diritto di fornire il caffè presso il J Hotel.

Siamo particolarmente orgogliosi di siglare questa partnership pluriennale con un brand iconico come Juventus, che come noi è torinese, italiano, con un’importante heritage familiare e dalla dimensione internazionale. Lo sport rappresenta un pillar strategico del nostro brand per far apprezzare in tutto il mondo la vera cultura del caffè italiano e per raggiungere un pubblico trasversale di appassionati. Sono certo che questa nuova collaborazione risulterà vincente per trasmettere ancora una volta, e sempre meglio, i valori condivisi come la ricerca dell’eccellenza, la capacità di innovare e di ispirare le persone, e renderà ancora più unico il mondo Juventus con una coffee experience di altissima qualità firmata Lavazza.

Sergio Cravero – Chief Marketing Officer Lavazza

Accogliamo Lavazza nella famiglia dei nostri partner con soddisfazione. Questo accordo è molto significativo per il nostro Club e la nostra città unendo due dei brand italiani più importanti al mondo. I progetti che andremo a realizzare insieme toccheranno diversi ambiti sfruttando i molti punti strategici di contatto tra le nostre realtà.

Giorgio Ricci – Chief Revenue Officer Juventus

PANINI LANCIA LA CAMPAGNA CREATA DA DARK HORSES PRIMA DELLA NUOVA STAGIONE DI PREMIER LEAGUE

Il brand di carte collezionabili Panini ha lanciato il suo prodotto ufficiale, “Premier League Adrenalyn XL“, in vista della nuova stagione calcistica.

Una nuova campagna, creata dall’agenzia creativa per lo sport Dark Horses, che mostra l’attesa e l’eccitazione senza tempo che i collezionisti di carte provano quando aprono un nuovo pacchetto di carte Panini.

Utilizzando animazioni e grafica in stile meme, con filmati di alcune delle più grandi star della Premier League, il lavoro televisivo drammatizza le reazioni dei collezionisti quando scoprono le loro carte, con un’enfasi particolare su tre delle carte più rare: Golden Baller, Elite e Invincible

Gli annunci sono doppiati dall’ambasciatore del marchio Panini e dal popolare YouTuber SV2.

Panini is one of those incredible brands that immediately stirs the memory bank full of childhood glee. Every new season is a chance for a new generation to experience the pleasure of ripping open a pack and finding a shiny or their favourite player for the first time. This exuberance is exactly what we wanted to bring to life for the launch of the new Panini Adrenalyn XL cards.

Steve Howell – Creative Partner Dark Horses

We set out to do something really different and exciting in the UK and Ireland with our Premier League Adrenalyn XL trading card collection this year. We are absolutely delighted with how the creative has come out and can’t wait to share it with the world. We knew partnering with the team at Dark Horses would allow us to really move the brand forward, and so it has proved.

Chris Clover – Head of Marketing Sport Panini

La campagna di sei settimane è supportata da quattro spot televisivi, tre dei quali saranno protagonisti di uno dei tipi di carte speciali (Golden Baller, Elite o Invincible) e verranno trasmessi a rotazione.

VITALITY ANNUNCIA PARTNERSHIP CON SEI NUOVE SQUADRE DI CALCIO

Vitality ha annunciato nuovi accordi con sei club di calcio, comprendendo sia la squadra maschile che femminile di ciascuna.

La compagnia di assicurazioni sulla salute e sulla vita afferma che il suo impegno nei confronti delle squadre femminili, in particolare, evidenzierà il divario nell’attività fisica tra uomini e donne.

Annunciando nuove partnership con le squadre maschili e femminili di Crystal Palace, Leeds United e Southampton, il brand ha anche esteso i suoi accordi con il Chelsea ed il Cardiff City.

Inoltre, Vitality ha preso accordi con Bournemouth, Leicester City e Newcastle United, includendo anche le squadre femminili.

Vitality afferma che la partnership che ha con ogni club è diversa.

We are pleased to announce our partnerships with these six football clubs, across both the men’s and women’s game,” said, Neville Koopowitz, CEO, Vitality. Today’s announcements affirms our commitment to the women’s game and our aspiration to inspire many more women and girls to get and stay physically active. There has never been a more important time to get involved in women’s football, and including both the women’s and men’s teams in our football partnerships acknowledges the stark difference between how active men and women are, and the negative impact that COVID-19 has had on women’s activity levels. By working with the clubs we hope to drive visibility of both the women and men’s team, showcasing this great sport and encouraging millions more people to get active and play football, which is all in line with our core purpose to make people healthier and enhance and protect their lives.

Vitality afferma che lavorerà con i club per aumentare la visibilità del gioco femminile e ispirare ragazze e donne a dedicarsi al calcio e ad altri sport.

NETBALL HOME NATIONS FA SQUADRA PER LA CAMPAGNA #TOGETHERWEARENETBALL

Gli organi di governo del Netball in Inghilterra, Irlanda del Nord, Scozia e Galles si sono riuniti per lanciare un’iniziativa congiunta, volta a proteggere la longevità dello sport e a rendere nuovamente attive donne e ragazze in tutto il Regno Unito.  

Nel tentativo di affrontare le sfide create per lo sport dalla pandemia di coronavirus, è stata lanciata questa nuova campagna #TogetherWeAreNetball per incoraggiare i membri a rinnovare la loro iscrizione per la stagione 2020/21.

Secondo alcuni rumors, l’idea è stata creata da Welsh Netball, ed è la prima volta che le quattro nazioni hanno collaborato a una campagna del genere.  

The netball governing bodies across the UK have been working tirelessly since March to keep the Netball Family safe, informed and engaged. We have worked collaboratively to ensure that our members are able to return to court safely, in line with our return to netball roadmaps and respective Government guidelines. We have consulted our  members, obtained the latest medical and scientific advice and placed an emphasis on regular, clear communication throughout this crisis. This unprecedented challenge has also presented us with a wealth of new digital opportunities, and the Netball Family has united like never before. Plus, thanks to the International Netball Federation and Netball Europe via their COVID-19 relief fund, they have enabled us to bring this collaborative vision to life. Their support and that of our community is vital to protect the future of our game and ensure that we survive and emerge stronger than ever, because #TogetherWeAreNetball.

Sarah Jones – CEO Welsh Netball

To have all four nations coming together in support of this initiative is monumental. It shows what netball is all about and how much this sport matters to us all. None of us could have anticipated the impact COVID-19 would have and the pressures it would put our sport under but we are doing all we can to protect it. By collaborating on this initiative we can tap into each other’s resources, speak to a bigger audience and demonstrate how this sport can connect us all, even during difficult times. At England Netball, we not so long ago launched an individual campaign called #RiseAgain based on membership and  this initiative with the home nations is a great extension of that, bringing not only England based netballers together but the whole of the UK. I hope our members will get behind us in supporting #TogetherWeAreNetball because the future of netball is in their hands.

Fran Connolly – CEO of England Netball