LA SECONDA MAGLIA DEL US LECCE RACCHIUDE TUTTI I COMUNI DELLA PROVINCIA

Sono state presentate ieri mattina le nuove divise da gioco che i giocatori del US Lecce indosseranno per la stagione sportiva 2020/21.

Ogni divisa della società giallo/rossa presenta delle differenti particolarità. Nello specifico, la seconda maglia del club, unisce il marketing sportivo ed il marketing territoriale in un connubio perfetto: la texture della maglia da gioco include infatti tutti i nomi dei Comuni della provincia di Lecce.

Le maglie di stagione in stagione si modificano di qualcosa. In questa sede sulle nostre divise compaiono già due sponsor, che hanno rinnovato l’accordo e parlo di Maffei e Banca Popolare Pugliese. La prima, rigorosamente a strisce giallorosse,  vede un piccolo intervento tipo pixel, sia nella parte anteriore che posteriore. La seconda maglia per noi è sempre stata un veicolo di contenuti, di messaggi. Per la nostra società il legame con il territorio è la cosa più importante. La texture è realizzata con i nomi di tutti i comuni che compongono la Provincia di Lecce, per rimarcare proprio il legame con il territorio.

Andrea Micati – Responsabile Marketing US Lecce

La terza divisa di quest’anno è stata realizzata in questo modo per dare seguito ad un impegno che avevamo preso a dicembre scorso, con il Vescovo di Lecce Mons. Seccia aderendo alla campagna di sensibilizzazione a favore degli ulivi salentini , martoriati dalla xylella.

Giuseppe Mercadante – Direttore Generale US Lecce

Le maglie dei portieri saranno tre, di colore grigio, nero e celeste.

Quella relativa ai portieri è sempre una questione particolare,in quanto spesso e volentieri gli abbinamenti dei colori creano dei problemi ai direttori di gara. Abbiamo cercato di ricreare delle maglie storiche da portiere degli anni passati.

Giovanni Fasano – Responsabile magazziniere/abbigliamento US Lecce

Rispondi