NASCE LA PIÙ GRANDE PIATTAFORMA DI PRENOTAZIONI DI SPORT AL MONDO

PrenotaUnCampo e Playtomic annunciano la fusione per creare la più grande piattaforma di prenotazione di sport al mondo, presenti in 19 paesi (tra cui Spagna, Svezia, Finlandia, Stati Uniti e Messico) e più di 400.000 utenti in tutto il mondo.

PrenotaUnCampo è la prima piattaforma di booking online di centri sportivi a livello nazionale con oltre di 1.000 centri e 200.000 utenti attivi.

La trattativa tra le due società, che condividono la stessa filosofia, è iniziata nel 2017 a Madrid.

In questo modo, un giocatore potrà prenotare un campo a Milano, Torino, Madrid, Barcellona o Miami con la stessa app e con lo stesso livello di gioco che usa in Italia. 

Il centro sportivo o il club avrà invece a disposizione il miglior sistema di gestione del proprio centro sportivo, grazie all’unione delle tecnologie e all’esperienza internazionale delle due società.

Il futuro della gestione di club sportivi è sempre più roseo e all’avanguardia: oltre a gestire le prenotazioni, i club avranno a disposizione uno strumento che dà la possibilità di creare un canale diretto con l’utente.

Se mi chiedessero di spiegare con una sola parola il segreto del successo di PrenotaUnCampo direi senza dubbio: Team. Ed è la stessa parola che ci ha portati a decidere di unire le forze con Playtomic dove ho ritrovato la stessa passione, gli stessi obiettivi e le stesse ambizioni che ci stanno guidando fin dal primo giorno. Insieme, continuando a far leva su questi valori, sono certo che raggiungeremo risultati importanti.

Nicola Biffi – CEO e co-founder PrenotaUnCampo

Siamo entusiasti di unire le forze con PrenotaUnCampo. Questo è un passo in avanti molto importante per noi e ci consentirà di continuare a crescere, per diventare il leader incontrastato nel mercato delle prenotazioni sportive nel mondo. L’Italia è uno dei paesi più importanti per lo sport di racchetta e siamo lieti di diventare un’unica, grande realtà.

Pedro ClaveríaCEO e co-CEO di Playtomic

Il passaggio dei centri sportivi italiani e dei giocatori al nuovo portale sarà graduale e avverrà nei prossimi mesi.

Rispondi